Python

per sapere che versione di Python è installata sul vostro sistema:
ls /usr/bin/python*
questo è l’output:

/usr/bin/python /usr/bin/python3.5m
/usr/bin/python2 /usr/bin/python3-chardetect
/usr/bin/python2.7 /usr/bin/python3-coverage
/usr/bin/python2.7-config /usr/bin/python3-mako-render
/usr/bin/python2-config /usr/bin/python3-pyinotify
/usr/bin/python2-coverage /usr/bin/python-config
/usr/bin/python3 /usr/bin/python-coverage
/usr/bin/python3.5

In questo esempio è presente sia Python 2.7 che Python 3.5

Invece per sapere quale è la versione di default del vostro sistema digitate:

python -V
e in output in questo caso si ha
Python 2.7.12

AstroPi Challenge

astro_pi_logo_web-300px-261x250La Scuola Secondaria I grado GB Scalabrini di Fino Mornasco e la Scuola Primaria Giovanni XIII di Luisago (entrambe fanno parte dell’Istituto Comprensivo Statale di Fino Mornasco) sono state selezionate tra i trenta partecipanti italiani all’AstroPi Challenge, in collaborazione con l’ESA (European Space Agengy), che permetterà ai migliori di inviare sulla ISS (International Space Station) i programmi preparati dai team scolastici.

schermata-del-2016-11-24-18-09-06Il progetto del team Senior prevede lo studio dell’inquinamento luminoso per individuare le migliori zone per l’osservazione delle stelle, mentre quello del team Junior prevede la costruzione di un gioco (Virus e alieni sul pianeta Reflex).

Sono ben accetti volontari che possano dare una mano…

 

 

Avanzamento di versione per Fedora

Oggi ho aggiornato Fedora 24 a Fedora 25.

Per prima cosa fate un back-up (cosa che comunque è cosa da fare con regolarità) perché qualcosa potrebbe andare storto.

Poi aprite una finestra di terminale e dopo aver digitato su per avere i privilegi di amministratore in sequenza digitate i seguenti comandi

dnf --refresh update        #per aggiornare il sistema attuale

dnf system-upgrade download --refresh --releasever=25 --allowerasing  #per scaricare i pacchetti aggiornati

se tutto è andato a buon fine (vi chiederà di importare qualche chiave per i repository aggiornati), altrimenti dovete eliminare i pacchetti  “problematici”

dnf system-upgrade reboot  #per fare l’aggiornamento durante il prossimo riavvio

 

 

 

 

WordPress Beta – come provarla

Se qualcuno di voi vuole provare una versione Beta (ad esempio WordPress 4.7-beta4-39320), basta che installi il plugin WordPress Beta Tester, che permetterà di installare appunto le versioni Beta o di tornare ad una versione stabile.

Segnalo anche che sotto il menu Strumenti apparirà una nuova voce WordPress Beta Testing dove potete scegliere versioni beta più stabili o le ultime versioni rilasciate. Leggere con attenzione e prima di avventurarsi nell’uso di una Beta fare il back-up del proprio sito!!! Ogni malfunzionamento potrebbe essere disastroso., quindi mai usare una beta su su sito di produzione