Fare apparire il CD/DVD nel nautilus di Fedora

Forse non avrete notato che alcuni CD/DVD (anzi quasi tutti) non vengono montati in Fedora per cui non appaiono in Nautilus (consolatevi, ne è affetto anche ArchLinux, e mi pare anche Ubuntu).

Da oggi esiste la soluzione perché è stato individuato il colpevole – util-linux.

Per installare la versione aggiornata, ma non ancora disponibile nei repos, andare qui

Dovete scaricare i seguenti aggiornamenti per la vostra distribuzione:

libblkid-2.28-2
libfdisk-2.28-2
libmount-2.28-2
libsmartcols-2.28-2
libuuid-2.28-2
util-linux-2.28-2

li mettete tutti in una cartella, poi da terminale con il comando dnf update *.rpm vi dovrebbe installare gli aggiornamenti. Ricordarsi di spostarsi nella cartella in cui li avete memorizzati con il comando cd e di avere il privilegio di root con il comando su, altrimenti dnf non installa gli aggiornamenti.

EDIT: da pochi minuti è sufficiente abilitare i repo updates-testing !!!!

Per le spiegazioni tecniche (in inglese) leggete qui

Aggiornamento di sicurezza Jetpack

Potrebbe verificarsi che l’aggiornamento di Jetpack alla versione 4.0.3 (che è importante perché c’era una falla di sicurezza) uscita ieri 26 maggio non vada a buon fine dall’interno della vostra bacheca (in particolare se il vostro server è Altervista).

In tal caso dovete scaricarvi il file zip da qui e poi trasferire dopo averlo unzippato la directory jetpack in /wp-content/plugins.

Qui in inglese maggiori dettagli

 

Installazione di phpMyAdmin su Ubuntu 16.04

 

Con l’ultima release di Ubuntu l’installazione di phpMyAdmin richiede l’installazione di due pacchetti che non si installano automaticamente.

Apriamo un terminale e digitiamo:

  • sudo apt-get update && sudo apt-get upgrade -y
  • sudo apt-get install lamp-server^ -y
  • sudo apt-get install phpmyadmin -y

Ed ora aggiungiamo i due pacchetti mancanti.

  • sudo apt-get install php-mbstring php-gettext -y

Ora è tutto pronto per l’uso!

Sorgente: Installazione di phpMyAdmin su Ubuntu 16.04

Sicurezza per wordpress

Qui alcuni consigli per rendere il vostro sito abbastanza sicuro:

  1. Non usare mai admin come utente amministratore
  2. Usare nella descrizione degli utenti un nickname diverso dal login dello stesso utente (i miei articoli sono “monty”)
  3. Installare Jetpack e utilizzare le sue protezioni standard (attivare il modulo Protezione)
  4. attivare Akismet per proteggere dallo spam
  5. installare plugin proveniente da fonti sicure e che abbiano buona reputazione (si vede dal numero di stelle e dal numero di installazioni), tenere sempre aggiornato il software usato, sia WordPress che i plugin.
  6. installare un plugin di protezione (su Lugsaronno.altervista.org abbiamo installato All In One WP Security, su Dalpanealseme.altervista.org Sucuri Security – Auditing, Malware Scanner and Hardening).
  7. fare sempre e con regolarità il backup del sito e quello del database.